flight-good-looking!

cc51e_miranda-kerr-louis-vuitton-handbags-and-luggage


In questo periodo viaggio molto, e tra un volo e l’altro mi sono accorta di una cosa: avete notato quante persone sono vestite davvero orrendamente in aeroporto, soltanto perchè siamo in aeroporto e dobbiamo fare tante ore di volo? Ok, bisogna essere assolutamente comodi e liberi nei movimenti, ma dico a voi, ragazze single: vi rendete conto che in aeroporto c’è un’elevata probabilità di incontrare l’uomo della vostra vita? E allora perchè indossare tute di Juicy Couture (per carità, carinissime, ma vanno bene per casa) oppure quegli Ugg malefici (che li ho pure io-e pure in diversi colori-ma vanno bene quando nevica oppure dopo una bella surfata nell’Atlantico, per mettere i piedi al calduccio)! Bene, allora impegnamoci ad essere comode sì, ma sempre eleganti. Come? Innanzitutto indossando jeans o pantaloni che vi stanno comodi ma che rendono elegante la vostra figura, una maglia di cachemire calda (che vi protegga dall’aria condizionata ma che dà sempre quel tono chic ;-)), un velo di trucco e mi raccomando, sempre la piega fatta (perchè non si sa mai). Secondo problema: il bagaglio a mano. Sono consentiti due bagagli, quindi portatevi una borsa capiente (modello Kelly di Hermès o Neverfull di Vuitton),dove mettere una seconda borsa all’interno (quella che userete la sera) e il bagaglio a mano con all’interno sempre un cambio intimo e un’abito da sera (dovesse arrivarvi in ritardo per qualsiasi sfiga, la valigia imbarcata). Due gocce del vostro profumo preferito, (non troppo da intasare le narici del vostro vicino), e un buon libro (leggere fa bene e se poi vi annoia, non dimenticatevi una copia di Vogue-i giornali di gossip sono banditi, ma se non potete farne a meno, nascondeteli con cura ;-), come faccio io…). Ps: se morite dalla voglia di entrare nel primo McDonald a provare l’ultima “creazione” della casa, non fatevi problemi, l’importante è prendere un take away, per evitare di impuzzolentirsi di fritto… E ora, non mi resta che augurarvi buon viaggio amici miei!

In this period I travel a lot, and between one flight and the other, I realized one thing: have you noticed how many people are really horribly dressed at the airport, only because we are at the airport and we have to do so many hours of flight? Ok, you have to be absolutely comfortable and free to move, but I say to you, single girls: do you realize that at the airport there is a high probability of meeting the man of your life? So why wear suits from Juicy Couture (ok, cute, but are good at home) or those evil Ugg  (which I have as well and I owe but in different colors- but are fine when it snows or after a good surfing day in the Atlantic , to put your feet in the warm)! Well, then we commit to being comfortable, yes, but always elegant. How? First wearing jeans or pants that are comfortable but make your figure elegant too, a warm cashmere sweater (which protect you from the air conditioning but that always gives that chic tone  ;-)), a thin layer of makeup and I recommend always to go to the hairdresser (because you never know). Second problem: the hand luggage. Are allowed two bags, so bring a large bag (model Kelly Hermès orNeverfull  Vuitton ), where to put a second bag inside (the one you will use in the evening) and hand luggage with some intimates and an evening gown ( the suitcase embarked should arrive there late for any bad luck). Two drops of your favorite perfume, (not too much to clog the nostrils of your neighbor), and a good book (read is good and then if you get bored, do not forget a copy of Vogue-the gossip magazines are banned, but if you can’t live without them, hide them with care 😉 as I do …). Ps: if  u are dying to eat the last McDonald’s “creation”  of the house, the only important thing is to get a take away, to avoid the smells of fried … And now, I wish you a good journey my friends!



32 comments

  1. Miranda Kerr è bellissima e chic qualsiasi cosa essa indossi…!!! Non ricordo il brand della borsa verde raffigurata nella penultima foto. Me lo ricordi per favore? Grazie Elena! Buona serata!!!

      1. ti dico la verità: in caso di freddo estremo anche io li indosso. ma bisogna saperli indossare: solo nel momento opportuno. mai abusarne.

  2. devi vedere come si concia la mia ragazza quando partiamo…
    terrible…si culla sugli allori per il fatto di essere accasata 😀

  3. ci sono delle pagine di Fb che parlano di questo…:D
    Ho messo il link di affashionate così guarderanno il post
    Bravissima continua così

  4. Hai perfettamente ragione Elena, la tuta meglio metterla in casa, mai uscire in tuta se non per fare jogging, non si sa mai chi incontri e tantomeno andare in aeroporto!!!
    Adoro i tuoi consigli!!!

      1. esatto, misogna sceglerli di materiali diversi, tipo la seta o il cachemire e si resta comode ma allo stesso tempo eleganti!

  5. Grandissima Elena!!!fantastico post!!!hai perfettamente ragione!!! 😉 anch’io ho notato che ci sono due categorie di persone: quelle super-tirate,con tacco 12 (magari anche a spillo!)..che mi domando sempre “ma come fa?”; oppure quelle trasandate al massimo..
    una via di mezzo mai?!? per fortuna c’è affashionate con i suoi preziosi consigli 😉

Post a new comment