Festival della moda russa-Milan.

Mercoledì scorso sono stata invitata al “Festival della moda russa” che ogni anno si tiene qui a Milano. E’ un festival dedicato alla scoperta di nuovi designer provenienti dal mercato dell’est e, ogni anno, una giuria composta da giornalisti e designer affermati, sceglie i vincitori delle varie categorie, tra cui: special mention, original design e tailoring quality. Devo essere sincera: non mi aspettavo tanta qualità e creatività da paesi che sembrano tanto “chiusi” e decisamente “freddi”: ricerca nella scelta dei tessuti, tanta attenzione soprattutto nei ricami e un’opulenza che noi certamente non abbiamo. Evviva le differenze! E voi, cosa ne pensate?

Last Wednesday I was invited to the “Festival of Russian fashion”, which is held every year here in Milan. It ‘a festival dedicated to the discovery of new designers from the east market, and each year, a panel of journalists and famous designers, choose the winners of the various categories, including: special mention, original design and quality tailoring. To be honest, I did not expect such a quality and creativity from countries that seem so “closed” and very “cold” : the research in the choice of fabrics, so much attention especially in embroidery and opulence that we certainly do not have. Enjoy the differences! And you, what do you think?

i was wearing: jacket: Philipp Plein, dress: Philipp Plein, shoes: Nicolas Kirkwood, bag: Ken Scott



33 comments

  1. Sono in sintonia con Liana, nn mi piace tanto la moda russa. La trovo retro’. Una cosa bella sicuramente sono i ricami sugli abiti e i monili che ho visto su una foto ma manca taglio e linea……. Tu sei molto carina, io pero’ avrei messo calze color naturale.

  2. Belli gli abiti ricamati..!!!!e poi io adoro la penultima foto con tutti i copricapi..adorabili!!!!<3
    te Elena sei fantastica come sempre..mi piace sia il vestito (che ti sta benissimo!) che gli stivali..per non parlare del giubbino con la pelliccia..decisamente fashion <3

  3. ei bionda te sottovalutavi la moda di mio nonno lo zar nicola se non toccavi con mano non credevi a bionda lo zar non scherza con la moda la cura e come l atratta la moda

Post a new comment