Vogue immortala la bellezza senza età

«E’ la più importante che io abbia mai fatto, quella che più mi fa sentire utile. La sognavo da un pezzo, ci voleva il coraggio di Vogue Italia per pubblicarla. Questa è una copertina che può cambiare la società. Perché rappresenta una donna attraente, piena di vita, che ride ancora, e che per la prima volta è una donna della mia età».
Lauren Hutton

73 anni e 11 mesi, già primatista di copertine di Vogue America (ne vanta ben 27), Lauren Hutton è stata scelta come cover girl per Vogue Italia di ottobre che, per la prima volta nella sua storia, dedica un intero numero alle donne over 60: una celebrazione della bellezza senza età che ha come protogoniste la settantaquatrenne Benedetta Barzini (la prima top model italiana), l’artista Lynda Benglis e nell’ottantanovenne star di Instagram  Baddie Winkle .
L’intero “Timeless issue” è uno schiaffo all’ageist society: non solo perché la Hutton è la donna più anziana mai messa in copertina da una delle edizioni mondiali di Vogue, ma perché immortala una signora che senza l’aiuto di cosmetica e foto ritocchi appare, così lontana dallo stereotipo di nonnina, ancora sexy.

with love, Elena

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………



Post a new comment