Quando First lady vuol dire influencer

Nancy-Reagan-with-Princess-Diana

Se anche in termini di stile (mi riferisco alle first ladies) Cina batte Stati Uniti, vuol dire che il mondo sta proprio cambiando. Risulta, perlomeno a me, surreale pensare che Peng Liyuan, moglie del presidente cinese Xi Jinping, surclassi ancora una volta Michelle Obama nell’ International Best Dressed che viene redatto ogni anno da Vanity Fair.
I tempi saranno anche cambiati, l’epoca di Jackie Kennedy è ormai un epico quanto sbiadito ricordo, però, nonostante tutto, first ladies, regine e principesse, oggi come ieri, non solo dettano stile, ma fanno anche la fortuna dei brand che scelgono.
In effetti, a pensarci bene, belle, potenti e carismatiche, vivono perennemente sotto la lente d’ingrandimento dei media che ne giudicano ogni singola mossa.
Pur non influenzandosi l’una con l’altra, queste donne unite dal comun denominatore dell’eleganza, interpretano in modo sobrio e personale la moda, incarnando attraverso lo stile presidenziale lo spirito del loro paese
Non c’è alcun dubbio, Ferragni del mondo arrendetevi, le vere influencer sono loro!!!

with love, Elena



1 comment

  1. La più bella, elegante, raffinata intelligente..una vera first lady e donna di classe, per me era e resterà sempre Lady D. L’ammirazione che ho per questa DONNA è inestimabile! Grazie per avermi fatto trovare un suo splendido scatto in home page!!!! Brava, perchè come sempre dici la tua, senza mai sminuire nessuno..cosa molto molto rara!

Post a new comment