Calvin Klein,american style

1988

Casual, metropolitano, puramente newyorkese, questo è Calvin Klein, lo storico marchio americano fondato nel 1968.
Purezza delle linee ed uno stile basico, talvolta controverso, sono l’emblema del concetto lineare e sofisticato di moda  con cui CK ha scardinato i canoni  della moda degli anni ‘70.
Bianco, grigio e nero, è con questi colori che CK ha ideato un nuovo concetto di lusso, pratico, elegante e minimalista.
Il figlio del Bronx, classe ’42, che ha ridisegnato lo stile americano, ha fatto scuola anche con le sue campagne. E’ nella storia quella con la giovane ed androgina Kate Moss immortalata da Bruce Weber.

Casual, metropolitan, purely new yorker, this is Calvin Klein, the historical brand founded in 1968. The purity of its lines and a basic style, sometimes controversial, are the symbol of the fashion concept that CK used to break up the rules of fashion during the 70’s. Black, grey and white, it is with these colors that CK created a new concept of luxury, practical, elegant and minimalist.  The son of the Bronx, born in1942, who gave a new design to the american style and entered history with his advertising campaigns, like the one with the young and androgyne Kate Moss pictured by Bruce Weber.

with love, Elena

 

1979_JNA_79_Aved_Patti

christy-calvin-klein-ads-19953

post-56105-0-37046900-1368735831 calvin-klein-collection-f12-m_ph_mert+marcus_sp02

ck Calvin Klein Fall 2009 campaign

 

calvinklein-obsession-19970102-katemoss CK_Calvin_Klein_Spr_Sum_1998_vintage_campaign_ol url-81 calvinklein-kate-moss

calvin-klein-collection-w-f09-models-finale-021909-ph_mcmullanpatrick

1987_FOb_87_Webe_6u

ckcollection-homotography-2  Calvin-Klein-in-his-New-York-Apt-1984 Mark+Frechette+Vogue+November+15%2C+1969-3

21170-calvin-klein-spring-2014-new-york-fashion-week

tumblr_m8cjalpIVZ1qdvtuwo1_1280

2006B_JN_06_MertMarc_Kate+Jam

 

1980_Webe_Robert2

1982_UN_Webe_Tom

1984_CK_84_Webe_CK

 

1986_FOm_86_Webe_uf

 

 

 

 



7 comments

  1. Personalmente non l’ho mai apprezzato molto, preferisco gli stilisti più costruiti, geniali, innovativi ed unici alcuni suoi capi sono veramente banali. Nessun paragone regge con uno qualsiasi e ribadisco QUALSIASI, dei nostri stilisti. Ovviamente il tuo post è perfetto nella scelta rappresentativa delle immagini.

    1. grazie vale, rispetto le opinioni di tutti, ma io ora come ora, lo adoro. essere bravi nel creare cose apparentemente banali, e’ forse più’ difficile che esserlo nel creare capi troppo costruiti.

  2. A ME CALVIN KLEIN è SEMPRE PIACIUTO UN TOT.
    HA VESTITI BELLISSIMI SIA PER UOMO CHE PER DONNA.
    SEMPLICI COME PIACCIONO A ME.
    POI I SUOI PROFUMI SONO UN MUST, DA CK ONE A CK BE.

  3. Non amo Calvin klein in modo particolare. Forse lo trovo eccessivamente minimalista. Ma mi piacciono molto questi tuoi post dedicati agli stilisti. :-)

    1. anche io non lo amavo fino a qualche anno fa, poi invece da un giorno all’altro ,non sai perché” e cominci ad apprezzare lo stile minimal, così elegante e così per sempre

  4. a me piace da morire il vestito di calvin klein che indossava naomi watts agli oscar 2014.
    uno spettacolo secondo il mio parere.

Post a new comment