Another London…

foto 2(1)

Nei giorni scorsi sono stata a Londra con il mio fidanzato ed una coppia di nostri amici (probabilmente lei la riconoscerete in queste foto). Quella che abbiamo visitato e’ stata in parte la classica Londra di Hyde Park, Westminster, Mayfair e Piccadilly, e poi abbiamo fatto un giro (rigorosamente a piedi) delle zone di South Kensington e delle sue meravigliose villette a tre piani, della mostra sulla moda italiana (che mi ha decisamente deluso- troppo “attuale” e poco dedicata al passato, infatti sembrava di essere da Harrod’s talmente erano recenti le collezioni esposte) al Victoria and Albert Museum e poi un giro nella Londra di notte. Tre giorni dedicati si’allo shopping (neanche troppo sfrenato-mi sono limitata ad una giacca e qualche accessorio da Topshop), ma soprattutto alla scoperta di quegli angoli che solitamente vedi velocemente in macchina e a cui non dai troppo peso…Ecco qui quello cho “scoperto” ——>>

A few days ago I’ve been to London with my boyfriend and a couple of friends (you’ll probably recognise her in the pictures). We visited the “classic” London of Hyde Park, Westminster, Mayfair and Piccadilly. But we also went for a walk in South Kensington to admire its amazing houses, then we saw the italian fashion exhibit (which left me disappointed, it was too current, with a big lack of the glorious past, the collections were so actual that you could feel like you were at Harrods), the Victoria and Albert Museum and eventually went out to discover the city by night. Three days dedicated to shopping (and not so extreme, I only bought a jacket and some accessories) but above all to the discovery of that typical corners that we usually see from the car, and to which we never pay enough attention… Here’s what I found out:

With love, Elena.

foto 1(9)

foto 4(7)

 

foto 3(8)

 

foto 2(8)

foto 5(5)

foto 5(9)

foto 2(9)

foto 5(4)

foto 3(5)

foto 1(1)

foto 1(3)

foto 3(2)

foto 1(2)

foto 1(8) foto 5(7)

foto 4(6)

foto 3(7)

foto 2(7)

foto 1(7)

foto 5(3)

foto 4(3)

foto 3(4)

foto 2(4)

foto 1(4)

foto 5(2)

foto 4(2)

foto 2(2)

foto 4(8)

foto 2(5)

foto 1(5)

foto 5

 

foto 4

foto 3

foto 2

foto 1

foto 5(1)

foto 4(1)

foto 3(1)

foto 3(3)

foto 2(3)

foto 4(5)

foto 3(6)

foto 2(6)

 

foto 1(6)

foto 5(8)



30 comments

  1. Ogni volta che siamo a Londra il primo rito è la passeggiata in St. James’s Park… Per distendere i nervi prima dell’ingresso da Liberty 😉

  2. Seguendoti anche in Instagram sapevo già del tuo “little tour” nelle zone più classiche della magica Londra, ma come al solito non vedevo l’ora di vedere il tuo completo random! Speravo veramente in un tuo commento, nel caso l’avessi visitato (ma su questo non avevo dubbi;) ), riguardo la mostra The Glamour of Italian Fashion visto che era mia intenzione andare, ma se pensi non sian veramente emozionante, in grado di farti fare un “tuffo” nel passato..bhè siccome mi fido ciecamente dei tuoi gusti e/o opinioni lascio stare! Fortunatamente hai inserito anche la foto dove indossi auei meravigliosi leggins bicolor, così posso chiederti, di che marca sono? Li amo follemente!!! Tu e la Ale pazzesche :*

    1. ciao agny!i jeans che indosso sono di seven for all mankind e li puoi trovare in vendita in questi giorni nella boutique di via manzoni a milano!

  3. Londra meravigliosa… stupendo il tuo vestito e i tuoi leggins :) simpatiche le scarpe con la “zeppa” gatto ed unicorno :)
    ma comunque.. visto che anch’io ti seguo su IG.. tu quale delle due porte hai scelto? bianca o nera?:) ciao Ele!

  4. MI è dispiaciuto troppo non avervi incontrato. Eravamo praticamente a pochi passi e avremmo potuto passare un po’ di tempo tutti assieme.
    I love London

  5. W la Sylvanian Families!!! ricordi di bambina, alcuni le conservo ancora!
    Che bel giretto “alternativo”. Mi spiace, però, aver letto la tua recensione negativa in merito alla mostra, pensavo di prendere il treno da Parigi per andarci ma se non ne vale la pena…

Post a new comment