Be inspired: december mood.

elisabeth-erm-by-katja-rahlwes-for-vogue-paris-december-2013-january-2014-4

Lasciatevi ispirare dai servizi fotografici super patinati all’interno dei magazine piu’ famosi al mondo. Non c’e’ bisogno di avere grossi budget a disposizione, basta quel tanto di fantasia e creativita’ per riprodurre il tutto. Enjoy these shots!

Let yourselves be inspired by the super glossy photographic services from the most famous magazines of the world. There’s no need to have big budgets, you only need imagination and creativity to reproduce the whole thing. Enjoy these shots!

with love, Elena

vogue-us-december-2013-the-silk-road-L-9PNwsR

Vogue-British-December-2013-Kate-Moss-by-Tim-Walker

3

katemossmario-testinovogue-usdecember-2013

Kate-Moss-Chiwetel-Ejiofor-Vogue-US-December-2013-003

kate-moss-by-mario-testino-for-vogue-us-december-2013-6

jessica-chastain-by-annie-leibovitz-for-vogue-us-december-2013-5

IMG_6627-1

IMG_6626-1

elle-03-january-cover-joan-smalls-0114-xln

edie-campbell-by-tim-walker-for-vogue-us-december-2013-2

Edie Campbell By Tim Walker -1120 1

CarolineBraschNielsen_ViePriv_e_VogueParis_PhTerryRichardson_DecJan1314_6_

CarolineBraschNielsen_ViePriv_e_VogueParis_PhTerryRichardson_DecJan1314_5_

CarolineBraschNielsen_ViePriv_e_VogueParis_PhTerryRichardson_DecJan1314_4_

CarolineBraschNielsen_ViePriv_e_VogueParis_PhTerryRichardson_DecJan1314_3_

CarolineBraschNielsen_ViePriv_e_VogueParis_PhTerryRichardson_DecJan1314_1_

AnnaSelezneva_Chambre19_VogueParis_PhLachlanBailey_DecJan1314_7_

AnnaSelezneva_Chambre19_VogueParis_PhLachlanBailey_DecJan1314_6_

AnnaSelezneva_Chambre19_VogueParis_PhLachlanBailey_DecJan1314_5_

AnnaSelezneva_Chambre19_VogueParis_PhLachlanBailey_DecJan1314_4_

AnnaSelezneva_Chambre19_VogueParis_PhLachlanBailey_DecJan1314_3_

Anna-Selezneva-by-Lachlan-Bailey-for-Vogue-Paris-December-January-2013-2014-9

810

2



9 comments

  1. Il “segreto” sta nell’aver buon gusto e scegliere capi che, anche se di brand lowcost, abbiano dei buon tessuti, senza risultare “di plastica” al tatto. Ottima cosa è anche quella di mixare capi costosi a quelli più economici..tu lo hai mostrato tante volte, con risultati sempre sorprendenti. Cosa certa è che non tutti hanno le tre caratteristiche che, secondo me, ti distinguono dalla altre blogger: classe, eleganza e stile, ma si può sempre migliorare! P.s. Come mai è scomparso il post su miami? Godetevi questo trip in miami e “sulutami” south beach!

    1. in realta’ quel post e’ “scomparso” perche’ dopo aver letto le critiche di qualcuna di voi, ho riflettuto e preso atto del fatto che non era all’altezza degli altri post. quindi ho preferito eliminarlo. che ne dici?

      1. Io avevo aperto il tuo blog dal mac e non ho fatto in tempo ad aprire il post perché son dovuta scappare..poi quando son tornata, sono andata a vedere di cosa trattava (come faccio sempre) e non l’ho più visto, quindi non avevo né letto le critiche né visto immagini o quant’altro.. Sicuramente hai fatto la scelta giusta, eliminandolo, se non lo consideravi all’altezza degli altri :)

      2. Io avevo aperto il blog dal mac, ma poi son dovuta scappare e non ho potuto aprirlo..quando ho avuto modo di riaprire affashionate, mi sono accorta che non c’era più, allora mi sono chiesta come mai. Non avendo aperto, non ne conosco il contenuto né le critiche che ti sono state rivolte… Sicuramente hai fatto bene ad eliminarlo, non ritenendolo all’altezza degli altri ;))

  2. Scelta delle immagini molto raffinata per i particolari, i dettagli, a partire dai collant, le acconciature, i cappelli, i trucchi, stili diversi ed ambientazioni diverse. Si può prendere spunto ma la leggerezza e l’impalpabilità, la leggerezza dell’abito indossato da Kate nel Bosforo è irraggiungibile. Bel post!

Post a new comment