The best from Milan Man Fashion Week jan 2013.

burberry

burberry

Anche quest’anno, in una Milano fredda, che quasi incurante, non sembra essersi accorta del passaggio della carovana del circo della moda maschile, si  è svolta la fashion week. Senza la frenesia ed il clamore che accompagnano la kermesse femminile, abbiamo assistito alla presentazione delle nuove collezioni, rapiti da quell’intima e affascinante atmosfera tipica degli eventi importanti. Aperte le danze con: Ermenegildo Zegna e Dolce&Gabbana, siamo rimasti sorpresi dalla collezione Burberry Prorsum capace di infiammare i cuori anche dei non amanti del brand britannico. La veloce carovana di : stilisti, addetti ai lavori, buyer e giornalisti, ci ha accompagnato sino al martedì quando abbiamo chiuso l’estenuante tour con l’elegante trasgressione di Armani. Particolarmente toccante è stato l’appello fatto dalla famiglia Missoni, che durante la sfilata di domenica (riservata solo agli addetti ai lavori), ha invitato tutte le aziende della moda e la stampa internazionale a mantenere alta l’attenzione sulla vicenda dell’aereo scomparso in Venezuela, nella speranza che non vengano interrotte le ricerche.

This year, in a cold Milan, almost careless, does not seem to have noticed the passage of the caravan of circus of the men’s  fashion week. Without the frenzy and the hype that accompanies the female event, we witnessed the presentation of new collections, kidnapped by the intimate and charming atmosphere of important events. Open the ball with: Ermenegildo Zegna and Dolce & Gabbana, we were surprised by Burberry Prorsum able to inflame the hearts also of not the lovers of the British brand. The fast caravan of: designers, experts, buyers and journalists, accompanied us until Tuesday when we closed the grueling tour with the elegant Armani transgression. Especially touching was the call made ​​by the Missoni family, which during the parade on Sunday (reserved only for experts) invited all fashion companies and the international press to remain vigilant on the matter of the plane disappeared in Venezuela, in the hope that the research will not be interrupted.

missoni

fendi

fendi

zegna

trussardi

trussardi

rocco barocco

prada

prada

prada

moschino

moschino

les hommes

giorgio armani

giorgio armani

etro

zegna

emporio armani

dsquared

dolce&gabbana

dolce&gabbana

costume national

costume national

burberry

burberry



34 comments

  1. chi comprerà Dolce&Gabbana sarà sicuramnete riconoscibile…il tuo articolo bello quanto la settimana della moda!!!
    Sei una delle poche blogger che OGNI TANTO pensa anche a noi maschietti 😀

  2. Mi piacciono molto gli stili di Giorgio Armani & Emporio Armani. I prefer to wear simple and powerful designs, and I believe those would look good on me. Grazie per le foto Elena, buon weekend affashionate!

  3. Il mio preferito resta Burberry…ma devo ricredermi su Dolce&Gabbana (il mio stilista preferito da donna) perche’ nella collezione uomo a parer mio non ha mai dato il meglio di se’, invece la giacca con il motivo floreale e’ eccezzionale!! :*

Post a new comment