The bikini: the history.

 

micheline bernardini

Alcuni attribuiscono la paternità del bikini a Louis Reard, altri invece a Jacques Heim. Ma questo poco importa, perchè entrambi “diedero alla luce” il due pezzi, nell’anno 1946 a pochi mesi di distanza l’uno dall’altro. In principio nessuno lo voleva indossare, perchè ritenuto troppo osè visti i tempi e quindi assoldarono una spogliarellista del Casinò de Paris, una certa Micheline Bernardini, che oggi è (erroneamente) considerata la prima donna ad aver indossato questa “atomica”creazione. Infatti già nel 1825, la moglie di Carlo Ferdinando di Borbone, Maria Carolina di Berry, fu la prima bagnante della storia. Ma prima ancora, addirittura nell’antichità (1400 a.c.) i due pezzi erano di uso comune (vedi i mosaici romani di Villa del Casale, Piazza Armerina) . Quando si dice: ” i cicli e ricicli della storia”! E ora vediamo i bikini che la storia l’hanno fatta!

Some attribute the paternity of bikini to Louis Reard, others to Jacques Heim. But this doesn’t matter, because both “gave birth to” the two pieces, in the year 1946 a few months apart from each other. In the beginning no one wanted to wear, because considered too extreme given the time and then they hired a stripper at the Casino de Paris, a certain Micheline Bernardini, who today is (erroneously) considered the first woman to have worn this “atomic” creation. In fact, starting in 1825, the wife of Charles Ferdinand de Bourbon, Maria Carolina de Berry, was the first swimmer in history. But before that, even in antiquity (1400 BC) the two pieces were in common use (see Roman mosaics at the Villa del Casale, Piazza Armerina). When you say “cycles and recycles the story”! And now we see the bikinis that have made history!

villa del casale ,piazza armerina

ursula andress

brigitte bardot

rita hayworth

pamela anderson

marilyn monroe



11 comments

  1. BB davvero incantevole! <3 non poteva ovviamente mancare la foto di Marilyn..bellissima!
    E poi devo dire che mi piace particolarmente Rita Hayworth..adoro il suo costume a vita alta! 🙂

Post a new comment